MMA: lottatore mette k.o. l’avversario e lo “cattura” con una Pokeball – VIDEO

mma

Nonostante la release avvenuta neanche un mese fa, Pokemon GO è già diventato un tormentone mondiale che vanta gamer di ogni genere e età pronti a scendere in strada per catturare i celebri "mostri tascabili". Ebbene, vogliamo segnalarvi come il videogioco abbia finito per influenzare persino il mondo degli incontri MMA.

Infatti, durante un recente incontro Bellator MMA a Londra tra Michael “Venom” Page e Evangelista “Cyborg” Santos, Page ha messo al tappeto l’avversario, vincendo l’incontro. Ebbene, in passato abbiamo visto i combattenti del settore celebrare le loro vittorie tramite diverse modalità (danzando, cadendo in ginocchio e quant’altro), ma è la prima volta che vediamo un lottatore infilarsi un cappellino da allenatore Pokemon, afferrare una Pokeball e lanciarla verso il suo avversario al tappeto, cercando di “catturarlo“.

A prima vista tutto ciò può sembrare piuttosto divertente, peccato che si sia poi scoperto che Santos ha subito una frattura del cranio piuttosto grave, la quale potrebbe finire per minacciare il futuro dell’atleta in questo sport. In difesa di Page, è del tutto probabile che l’atleta non si fosse accorto dell’entità del danno causato all’avversario. Potete osservare il tutto nel video qui sotto.

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA