WhatsApp bloccata in Brasile a tempo indeterminato

whatsapp-logo-new

WhatsApp continua ad avere problemi in Brasile. È stato vietato e poi riammesso dalla magistratura più e più volte, ma la decisione di oggi è un po' diversa dalle altre. Dopo innumerevoli sforzi delle agenzie governative brasiliane, un giudice ha ordinato che WhatsApp sia vietato nel paese a tempo indeterminato. L'ordine segue una serie di blocchi temporanei che erano poi stati eliminati da corti di ordine superiore.
La sentenza di oggi è differente dalle altre perché non ha una data di scadenza. WhatsApp rimarrà di fatto inutilizzabile in Brasile fino a quando l'azienda di proprietà di Facebook non si adeguerà ad una richiesta già avanzata per i messaggi a seguito di un'indagine.
I legali dell'azienda ha risposto che WhatsApp non ha accesso a quei messaggi e che non è in grado di rispondere alla richiesta dell'autorità giudiziaria. Questo succede perché le conversazioni sulla popolare app sono protette da un sistema di criptazione che impedisce a chiunque non sia tra gli interlocutori di una conversazione di accedere ai messaggi.
Un portavoce ha dichiarato che l'azienda spera che il blocco sia eliminato prima possibile ribadendo che, pure volendo, non è in grado di fornire le informazioni richiesta dalle autorità inquirenti riguardo i messaggi che gli utenti si scambiano.

Tags :Sources :ubergizmo usa