Ford e il marchio di tequila Jose Cuervo collaborano per realizzare componenti per auto in agave

ford-agave-plants-jose-cuervo-640x338

Bere e guidare sono due azioni che non vanno di certo bene insieme ma, in barba ai tabù, Ford e la società produttrice di tequila Jose Cuervo, hanno annunciato una partnership che vedrà le due aziende lavorare fianco a fianco con il fine di creare automobili più ecologiche. Come si può fare? A quanto pare i vendor hanno pensato di utilizzare la pianta dell'agave la quale, per chi non lo sapesse, è uno degli ingredienti della tequila.

La collaborazione vedrà Ford utilizzare le piante avanzate dal processo di produzione Jose Cuervo per produrre componenti in bioplastica (decisamente eco sostenibili) per le vetture del vendor. In questo momento entrambe le aziende stanno testando l’idea di utilizzare gli avanzi per creare componenti come il cablaggio, l’unità HVAC e silos di immagazzinamento. Il tutto potrebbe non sembrare nulla di così rilevante, ma considerato il numero di automobili prodotte da Ford, tutto ciò si tradurrebbe in un grande risparmio di risorse e in una produzione decisamente più sostenibile.

Considerato che Jose Cuervo raccoglie circa 200-300 tonnellate di agave al giorno in diverse parti del mondo, sembra proprio che non ci sarà carenza di materie prime. Debbie Mielewsk, un leader tecnico anziano del dipartimento di ricerca sostenibile di Ford, ha raccontato a  TechCrunch che “la triturazione, la compressione e l’estrazione del succo dalla pianta produce uno scarto, ovvero le fibre. Queste ultime saranno invece utilissime a Ford per creare composti in plastica.

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA