Dopotutto Allo non dovrebbe sostituire Messenger e Hangouts

google-allo-640x426

Una notizia di alcuni giorni fa ha suggerito che app di messaggistica di Google, Allo, avrebbe potuto diventare l'applicazione di messaggistica predefinita di Android. Era stato persino suggerito che Google avrebbe potuto abbandonare (gradualmente) Hangouts e Messenger in favore di Allo, che sarebbe diventata l'unica app per la gestione di sms, chat e altro ancora.

Tuttavia questo potrebbe non essere il caso. Una news di XDA Developers ha infatti rivelato che Mountain View non eliminerà Messenger e Hangouts. La fonte di XDA ha infatti dichiarato che entrambi i software rimarranno operativi e che, per ora, Google non ha intenzione di trasformare Allo in una cross-app, il che significa che il software sarà solamente in grado di ricevere i suoi messaggi, e non quelli provenienti da altro fonti come sms o Hangouts.

Tutto ciò è in linea con quanto dichiarato da Google in precedenza, quando la società aveva annunciato che Allo non avrebbe sostituito altre applicazione. Tuttavia, date le numerose funzionalità del software, e l’integrazione delle caratteristiche Google Assistant, in molti hanno pensato che la società avesse intenzione di spazzare via le altre app di messaggistica. In ogni caso, le anteprime di Android Nougat rilasciate finora lasciando intendere che Allo non sostituirà app come Messenger e simili.

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA