Spigen presenta i case per il Galaxy Note 7 che non c’è ancora

note-7-spigen-cases-640x289

A meno che Samsung non abbia grandi sorprese in serbo per noi, abbiamo un'idea abbastanza precisa di come sarà il Galaxy Note 7 che l'azienda lancerà il prossimo 2 agosto. Forse anche fidandosi dei rumor o semplicemente sperando che non ci siano colpi di scena, Spigen ha presentato una serie di case e custodie che, dice, sono il meglio per il prossimo top di gamma di Samsung.

Quanto tutto questo abbia senso, non possiamo dirlo con certezza, ma non stupirebbe nessuno se l’azienda sudcoreana avesse dato ai suoi partner le specifiche necessarie per realizzare gli accessori prima di presentare il Galaxy Note 7 al pubblico.
Del resto, già in passato abbiamo visto Spigen rilasciare accessori per telefoni ancora non pubblici, come era successo con il Galaxy Note 5 e con l’iPhone 6 l’anno prima ancora. Finora non sono mai stati smentiti, quindi ci sono buone possibilità che i telefoni che vediamo infilati nei case di Spigen siano quello che dobbiamo aspettarci per la prossima settimana.
Per il resto, i case sembrano alquanto standard, in termini di design e mostrano solo la variante curva del Galaxy Note 7 il che alimenta le voci secondo cui non ce ne sarebbe una con lo schermo piatto. Pazientate ancora qualche giorno per saperne di più.

Tags :Sources :ubergizmo usa