LG Display investe 1.75 miliardi di dollari nello sviluppo di schermi OLED flessibili

flex-2-review-32-640x359-lg-display

Gira voce che, con l'arrivo del 2017, Samsung potrebbe svelare uno smartphone con un display pieghevole. Sappiamo che la società sta lavorando a questa tecnologia, e il 2017 potrebbe risultare l'anno giusto per il lancio di un device di questo genere. Ma abbiamo anche sentito dire che LG si starebbe adoperando per seguire le orme del competitor.

Data la forte rivalità tra le due aziende, questo non ci sorprenderebbe affatto, ad ogni modo LG ha praticamente confermato il rumor. LG Display ha infatti annunciato che il vendor prevede di investire l’enorme cifra di 1.75 miliardi di dollari nello sviluppo di schermi OLED flessibili. Naturalmente l’area di utilizzo di questi display rimane (per il momento) un mistero ma, come abbiamo detto, è molto probabile che uno smartphone pieghevole sia nella to-do list della società.

Secondo Sang-Beom Han, CEO e vice presidente di LG Display, “un cambiamento di paradigma per la tecnologia OLED rappresenta una sfida ed un’opportunità per l’industria dei display. LG Display è determinata a diventare il leader nel mercato OLED, il quale sta crescendo rapidamente e richiede investimenti tempestivi per massimizzarne l’efficienza.

Detto questo, il vendor produce anche schermi per altre società, tra le quali Apple, è dunque possibile che l’investimento dell’azienda sia finalizzato all’aumento della linea di produzione, così da soddisfare le esigenze dei clienti. In ogni caso, non ci resta che attendere.

Tags :Sources :Ubergizmo USA