Apple investe nella realtà aumentata, ma a cosa pensa davvero?

cook

Quando si parla di nuove tecnologie come la realtà aumentata e la realtà virtuale, Apple non è certo trai protagonisti della scena, a differenza dei suoi più accaniti concorrenti come Google, Samsung, LG e Microsoft che hanno tutti fatto investimenti in entrambi i settori (o almeno in uno dei due). Tuttavia, di recente il Ceo di Apple ha fatto sapere agli investitori che la realtà aumentata è qualcosa su cui l'azienda sta investendo.

Tim Cook ha risposto ad una domanda sul gioco di Niantic Pokemon GO che usa la realtà aumentata. Secondo Cook, questa tecnologia può essere un’ottima cosa. “Abbiamo investito e continueremo ad investire molto in questo – ha dichiarato -. Puntiamo molto sulla realtà aumentata sul lungo termine e pensiamo che ci siano grandi opportunità per gli utenti e anche commerciali”.
Non sorprende che il numero uno di Cupertino non abbia aggiunto altri dettagli riguardo a che tipo di investimenti sta facendo nel settore né su quali applicazioni della tecnologia in questione vedremo in futuro nei prodotti o servizi di Apple.
Tuttavia, in passato, abbiamo visto richieste di brevetti e abbiamo sentito gli analisti dire che Cupertino potrebbe lavorare già da quest’anno sia sulla realtà aumentata che su quella virtuale.
Non è un caso, infatti, che Apple ha acquisito l’azienda di realtà aumentata Metaio il che manifesta un certo interesse dell’azienda nel settore. Ma, come abbiamo detto, i modi in cui questo interesse si concretizzerà sono ancora tutti da scoprire.

Tags :Sources :ubergizmo usa