Il pulsante home del prossimo iPhone potrebbe essere 3D Touch

touchid-130916-1-640x384

Se siete utenti Apple e iPhone fin dall'inizio, ci sono buone possibilità che siate un po' paranoici riguardo al pulsante home e alla sua longevità. I primi modelli di iPhone avevano non pochi problemi con il pulsante home, anche se con il passare del tempo e il succedersi dei modelli Apple ha tentato di porre rimedio alla questione.

Detto questo, è evidente che qualsiasi parte mobile di un dispositivo può dare problemi di resistenza. Tuttavia, l’iPhone 7 potrebbe venire incontro alle preoccupazioni degli utenti in questo senso. Secondo quanto riporta Macotakara pare che la versione 7 dello smartphone di Cupertino avrà un pulsante home 3D Touch, il ce significa che il pulsante non si muove, ma che il 3D Touch darà feedback aptico all’utente quando lo usa.

Se vi state chiedendo perché tutto questo vi suona familiare, la risposta sta nel fatto che già rumor precedenti avevano suggerito questa novità. Una foto circolata lo scorso mese mostrava un presunto pulsante home del prossimo iPhone a filo con il resto del case. Naturalmente, non possiamo dire se questa foto sia reale o no, ma di certo è in linea con queste ultime voci.

La cosa interessante è che le indiscrezioni di un nuovo pulsante home sembrerebbero essere più rispondenti a quello che si dice sull’iPhone del prossimo anno perché, come sappiamo, quello che dovrebbe uscire in autunno non è né più né meno che una rivisitazione dell’attuale iPhone 6/6s con qualche piccola variante di non molto rilievo. Ma se queste indiscrezioni dovessero essere vere, probabilmente dobbiamo aspettarci qualche novità in più dal nuovo smartphone di Apple.

Tags :Sources :ubergizmo usa