Netflix vuole ridurre i tempi morti tra una serie Marvel e l’altra

jessica-jones-netflix-640x360

Finora gli show televisivi a tema Marvel lanciati su Netflix sono stati distribuiti al ritmo di circa 2 serie l'anno. Per esempio lo scorso anno abbiamo potuto gustarci Daredevil e Jessica Jones, e quest'anno assisteremo alla seconda stagione di Daredevil (30 settembre) e al debutto di Luke Cage. Ad ogni modo, con la seconda stagione di Jessica Jones, Iron Fist, The Defenders e The Punisher in arrivo, per i fan Marvel si prospetta un futuro roseo. Ad ogni modo, considerato l'ammontare degli show, 2 release all'anno potrebbero portare a delle attese interminabili.

Ebbene, la buona notizia è che Netflix è pronto a risolvere il problema. Parlando con IGN presso la TCA (Television Critics Association), l’head della società, Ted Sarandos, ha dichiarato che l’azienda stava cercando di ridurre i tempi morti tra le diverse stagioni degli show anche se, come sottolineato dallo stesso Sarandos, una manovra di questo genere potrebbe portare ad una diminuzione di qualità del prodotto finale.

Dubito che potremmo produrre show della qualità di quelli Marvel adottando le tempistiche del vendor. Ma stiamo cercando di velocizzare la procedura in modo da diminuire i tempi morti,” ha aggiunto Sarandos. Detto questo, il calendario delle uscite 2017 della piattaforma appare piuttosto incerto. L’offerta Netflix, per ora, sembrerebbe abbastanza satura, soprattutto dopo la conferma della terza stagione di Daredevil!

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA