Francia: user Pokemon Go rintracciano una donna scomparsa

annonay-france-sylvette-david

Nella piccola città di Annonay, in Francia (16.000 abitanti), il marito aveva denunciato alla polizia la scomparsa della moglie 60enne. Sfortunatamente, dopo una giornata di ricerche, le forze dell'ordine non sono state in grado di trovare la donna. Per fortuna che un gruppo di 6 gamer Pokemon Go ha "scovato" la donna bloccata tra i rami di un albero, in un apparente stato di ubriachezza.

Se non fosse stato per i giocatori, i quali hanno avvistato la polizia intorno alle 21.30, la donna avrebbe potuto rimanere bloccata tutta la notte, esponendosi ai rischi derivanti dall’esposizione continuata alle intemperie per una persona non più giovanissima. “I giocatori Pokemon GO ci hanno aiutato molto,” avrebbe dichiarato il comandante della polizia locale a LeDauphine.

Questo è solo l’ultimo dei tanti strani episodi legati al videogame lanciato da Niantic, proprio ieri vi abbiamo riferito che i russi ritengono che il software sia l’incarnazione del male! Tutto ciò dimostra l’attenzione dedicata dal mondo al software, e l’indubbio successo del videogame. Per il momento sembra che Pokemon GO stia guadagnando 10 milioni di dollari al giorno.

[photo credit: Sylvette David]

Tags :Sources :Ubergizmo USA