Pokemon Go sbarca in 15 nuovi paesi, in Asia e Oceania

pokemon-go-4-640x360

Finora, il lancio di Pokemon GO ha praticamente escluso l'Asia, a parte il Giappone. La buona notizia per chi vive in Asia è che non c'è più bisogno di aspettare perch Niantic ha ufficialmente annunciato sulla sua pagina Facebook che il gioco più gettonato del momento sarà lanciato in 15 paesi del continente asiatico e dell'Oceania.

Stando a quanto scritto nell’annuncio, Pokemon Go può adesso essere scaricato sia da App Store che da Google Play Store “in quindici nuovi paesi dell’Asia e dell’Oceania”. “Scoprite Pokémon nel mondo intorno a voi – scrive l’azienda -! I paesi e le regioni includono: Brunei, Cambogia, Indonesia, Laos, Malaysia, Filippine, Singapore, Thailandia, Vietnam, Taiwan, Papua Nuova Guinea, le isole Fiji, le isole Solomon, la Micronesia e Palau”.

I giocatori che sono interessati possono lanciare i propri app store, scaricare l’app e iniziare a giocare, anche se non è difficile immaginare che ci sono giocatori, in quei paesi, che avevano già trovato il modo per aggirare l’ostacolo e scaricare Pokemon GO prima di adesso.
Detto questo, vale la pena sottolineare che l’espansione del gioco non placa il disappunto di molti giocatori per le novità introdotte da Niantic di recente e per i bug che hanno reso molto difficile la caccia a mostriciattoli.
Speriamo che l’azienda ponga rimedio a tutto questo presto, ma fino ad allora buon divertimento!

Tags :Sources :ubergizmo usa