Il tira e molla sul Touch ID dei nuovi MacBook Pro: ci sarà o no?

macbook-pro-640x372

Ci sono stati molti rumor contraddittori, recentemente, sul nuovo MacBook Pro che Apple dovrebbe rilasciare nei prossimi mesi. Le indiscrezioni vorrebbero che il prossimo modello del notebook avrà il Touch ID, quindi lo scanner per le impronte digitali, oltre a tasti di funzione OLED sensibili al tocco. La notizia è stata prima smentita da altri rumor, per entrambe le funzioni, e poi ribadita da altre indiscrezioni.

Ora 9to5Mac scrive di aver sentito delle fonti secondo cui ci sarebbero elementi fondati per pensare che i nuovi MacBook Pro avranno sia il Touch ID per la scansione delle impronte digitali e i tasti di funzione touch OLED. Le fonti in questione avrebbero già in passato fornito informazioni rivelatesi poi fondate.
questo significa che il prossimo notebook di Apple potrebbe essere il primo prodotto dall’azienda con entrambe queste fuzioni.

Secondo quanto si sa, il Touch ID dovrebbe essere integrato nel pulsante di accensione in modo che con lo stesso gesto l’utente potrà accendere il computer e autenticarsi.
Altre funzioni di questo computer dovrebbero includere la porta USB-C con il supporto per il Thunderbolt 3.
Rumor precedenti suggeriscono che i nuovi MacBook Pro, alimentati dall’ultimo processore di Intel, saranno lanciati nell’ultimo trimestre dell’anno. Come da copione, Apple non ha confermato né smentito i suoi programmi sui nuovi MacBook Pro.

Tags :Sources :ubergizmo usa