Pokemon GO: un sondaggio nel Regno Unito rivela che più di un milione di giocatori ha già effettuato degli acquisti in-app

pokemon-go-4-640x360

Non è un segreto che gli acquisti in-app risultino un modello di business redditizio. Questo è il motivo per il quale gli sviluppatori hanno scelto di inserire funzioni di acquisti in app come una caratteristica standard in numerosi videogame. Che si tratti di un modello pay-to-win, tramite il quale i gamer possono acquistare degli elementi che contribuiscono a rendere più "potente" il loro personaggio, o di acquisti volti al semplice modificare aspetti come il look del protagonista o le skin, gli acquisti in-app tendono a riscuotere un certo successo.

Detto questo, Pokemon GO sembra essere particolarmente redditizio a causa del fatto che il titolo si basa sul franchise pokemon e, come se non bastasse, il software ha già incassato 200 milioni di dollari. A questo proposito, un sondaggio nel Regno Unito ha rivelato che più di un milione di gamer ha già speso soldi veri per acquisti in-app Pokemon Go.

Secondo l’indagine condotta da YouGov, la maggior parte degli utenti che ha effettuato degli acquisti ha speso tra 1 e gli pound. Ad ogni modo esistono anche dei sottogruppi di user (circa 250.000) che hanno speso cifra localizzate intorno ai 15 pound. Per quanto riguarda spese “importanti” il sondaggio ci segnala inoltre che 150.000 gamer hanno speso più di 30 pound e 7000 utenti hanno sborsato più di 75 pound.

Il responsabile di YouGov, Stephen Harmston, ha dichiarato: “È erroneo pensare che Pokemon Go sia una moda diffusa esclusivamente tra i giovani. I nostri dati mostrano chiaramente che non sono una grande quantità di persone ha scaricato il gioco, ma sta continuando a giocarci.

 

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA