“Visa Payment Ring”: la società ha testato il nuovo metodo di pagamento durante i Giochi Olimpici

visa-nfc-ring-640x426

All'inizio di quest'anno vi avevamo riportato che Visa aveva creato un anello in collaborazione con NFC che avrebbe permesso agli utenti di effettuare pagamenti con esso. L'anello era stato inizialmente fornito agli atleti del team Visa partecipanti alle Olimpiadi di Rio 2016, in quanto l'abbigliamento sportivo non prevede la dotazione di molte tasche e portafogli; la soluzione meno comoda per spostarsi con dei contanti.

A quanto pare il funzionamento sarà lo stesso dei pagamenti in soluzione mobile tramite smartphone, l’anello andrà infatti posto vicino al terminale NFC per il completamento della procedura. Inoltre, disponendo di token autonomi, non sarà necessario utilizzare il telefono per la configurazione del dispositivo.

Visa ha specificato che il “Visa Payment Ring” non è stato e non è un prodotto commerciale. L’anello è stato fornito agli atleti che componevano il Team Visa e ai clienti della società per testare il nuovo metodo di pagamento durante i Giochi Olimpici.

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA