Huawei installerà di default Truecaller sui suoi smartphone

huawei-honor-8_sf_hands-on_04-640x359

Huawei è una delle aziende che sta crescendo di più su scala globale ed è già uno degli attori principali sul mercato mobile cinese. L'azienda ha siglato una partnership con Truecaller per cui la sua app sarà preinstallata sui dieci milioni di smartphone prodotti dall'azienda. Tra le funzioni dell'app, le più apprezzate sono la rubrica che permette di trovare più facilmente i numeri di telefono e il monitoraggio delel telefonate indesiderate.

Inizialmente, l’app sarà limitata all’Honor 8 presentato di recente e che sarà lanciato il prossimo mese. Tuttavia, un rappresentate dell’azienda ha dichiarato a TechCrunch che Truecaller sarà installato sui prossimi telefono Huawei venduto negli Usa, in Nord Africa, in Medio Oriente, India e Sudest Asiatico.
La cosa interessante è che entrambe le aziende hanno dichiarato che la partnership non prevede scambi economici, ma si tratta solo di strategia per favorire la crescita di tutti e due i brand.

Truecaller ha registrato più di 250 milioni di downloads con cifre importanti (130 milioni) solo in India. Pare che il servizio vanti 90 milioni di utenti attivi al mese e che supererà presto i 100 milioni.
Huawei, dal canto suo, ha venduto 100 milioni di telefoni solo l’anno scorso, registrando un incremento del 33 per cento rispetto al 2014. Aggiungere più app di terze parti ai suoi dispositivi è uno dei modi per superare i servizi di default di Google e rendere i propri telefoni unici se confrontati ad altri che montano Android.

Tags :Sources :ubergizmo usa