Google ha confermato che Project Ara è stato sospeso

project-ara-teaser

Alcune notizie diffuse da Reuters nei giorni scorsi segnalavano che Google aveva sostanzialmente annullato i suoi piano per Project Ara, il progetto per la creazione di uno smartphone modulare. Tuttavia in quel momento, Mountain View non aveva ancora confermato o smentito il rumor. Ad ogni modo il team di VentureBeat ha raggiunto un portavoce dell'azienda, che ha provveduto a confermare la notizia.

Secondo il portavoce, Google ha effettivamente sospeso i piani per il progetto. Purtroppo il portavoce si è rifiutato di commentare ulteriormente, quindi non siamo in grado di riferirvi con certezza le motivazioni alla base di questa decisione. Tuttavia, come riportato da Reuters, Google ha deciso di attuare questa manovra per semplificare i suoi sforzi hardware.

Per il momento non è chiaro se Project Ara verrà o meno riattivato, ma considerando che Mountain View deve ancora riattivare alcuni progetti chiusi in precedenza, la riattivazione del progetto appare alquanto improbabile. Per quanto ne sappiamo, Google potrebbe avere in programma di concedere in licenza Project Ara quindi, forse, non tutto è perduto.

Mentre i telefoni modulari hanno senza dubbio un sacco di potenziale, gli sforzi effettuati finora non si sono rivelati dei successi commerciali. Per esempio LG ha provato a darsi al modulare con il G5 e gli LG Friends, un progetto non proprio “di successo”. Motorola ha tentato di percorrere una strada simile con gli accessori Moto Mods ma, anche in questo caso, il progetto non è decollato.

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA