Il Pixel XL (Marlin) avvistato su Geekbench

htc-nexus-640x640 (2)

Finora abbiamo più o meno chiarito, per quanto possano farlo i rumor, quali potrebbero essere le specifiche hardware dei prossimi telefoni di Google, ma se i rumor si ripetono, da fonti diverse, acquisiscono maggiore credibilità. Secondo quanto trapelato di recente, Google Pixel XL (nome in codice Marlin) è comparso su Geekbench.

Secondo l’elenco emerso, viene praticamente confermato che il telefono avrà un processore Qualcomm Snapdragon 820 con 4GB di RAM, ma a parte questo non è chiaro cos’altro possiamo aspettarci. Pare anche che girerà con Android NMR1 che dovrebbe essere niente altro che Nougat, ma di certo non si tratta di una sorpresa, per ovvie ragioni.
Non è la prima volta che il Marlin compare nei test benchmark, quindi, come abbiamo detto, non è una sorpresa. Per non parlare del fatto che i telefoni top di gamma di questa generazione hanno quasi tutti uno Snapdragon 820 con 4GB di RAM come standard. Insomma, pure in assenza di leak, ci saremmo comunque aspettati questo genere di specifiche.
La cosa interessante è che i nuovi smartphone di Google potrebbero non appartenere alla famiglia Nexus. Le voci che circolano inq uesto senso, infatti, sostengono che l’azienda opterà per la denominazione Pixel già in uso per i tablet e i Chromebook, il che immaginiamo, abbia un senso. I rumor, inoltre, dicono che i nuovi telefoni saranno lanciati il prossimo 4 ottobre.

Tags :Sources :ubergizmo usa