Apple consiglia di usare un case con l’iPhone 7 “jet black”

iPhone_7_Plus_Lineup-640x542

Come sicuramente ormai saprete, Apple ha appena lanciato i suoi nuovi iPhone 7 e 7 Plus e con i nuovi smartphone ha anche introdotto nuovi colori: balck e jet black, che ha una finitura lucida, quasi a specchio, che fa la sua figura. Sfortunatamente, la superficie lucida dell'iPhone 7 ha qualche controindicazione.

Secondo quanto scrive la stessa Apple sulla pagina delle specifiche: “la finitura altamente lucida dell’iPhone 7 jet black è ottenuta attraverso un processo di precisa anodizzazione a nove fasi e di lucidatura. La sua superficie è dura come quella degli altri prodotti anodizzati di Apple, tuttavia, la sua elevata brillantezza potrebbe riportare micro abrasioni con l’uso. Se questo vi preoccupa, vi suggeriamo di usare uno dei molti case disponibili per proteggere il vostro iPhone”.
Sostanzialmente, per via di tutta questa brillantezza, potrebbe darsi il caso che, man mano che si usa, il telefono riporti dei piccoli graffi. Questo non significa che gli altri modelli non sono soggetti allo stesso rischio, è solo che una superficie molto lucida evidenzia e rende più visibili anche i danni più piccoli. Se siete il tipo di utenti che tenta di preservare l’integrità anche estetica del proprio telefono il più a lungo possibile, forse è il caso che seguiate i consigli di Apple e compriate una custodia.
La scelta è molto vasta, tra ufficiali e quelli di terze parti, quindi avrete una vasta gamma di case a disposizione, anche se questo significherà rinunciare a mostrare il design del vostro iPhone 7 o 7 Plus nuovo di zecca.

Tags :Sources :ubergizmo usa