Apple: aumento dei prezzi dell’iPhone nel Regno Unito causa Brexit

iphone-7-plus-double-camera-B-640x413

Quando il Regno Unito ha votato per lasciare l'UE, una manovra conosciuta come Brexit, ci sono ovviamente state delle conseguenze finanziarie. Ad esempio aziende come OnePlus hanno avvertito i clienti che avrebbero potuto assistere ad un aumento dei prezzi, mentre HTC ha aumentato il prezzo del Vive proprio a causa delle fluttuazioni valutarie.

Purtroppo per quelli di voi che vivono nel Regno Unito, sembra che la Brexit abbia avuto un impatto anche sugli iPhone, con alcuni modelli del celebre smartphone che hanno visto un aumento dei prezzi pari a 100 sterline. Per esempio l’anno scorso gli iPhone 6s più economici erano venduti a 539 sterline, ed ora la versione più economica dell’iPhone 7 costerà ai consumatori 599 sterline.

In ogni caso i modelli plus sembrano i più colpiti, l’iPhone 6s Plus era venduto al prezzo di 619 sterline, mentre l’iPhone 7 Plus sarà disponibile a partire da 719 sterline. Come vi abbiamo anticipato, tutto ciò non dovrebbe essere una sorpresa dato il pesante impatto della Brexit sull’economia del Paese.

Non è chiaro se questi aumenti influenzeranno le vendite del nuovo iPhone nel Regno Unito, specie se si considera che un incremento di 100 sterline costituisce una differenza di prezzo sostanziosa. Ad ogni modo l’aumento non influenzerà solo gli smartphone di Cupertino, ma anche altri prodotti della società, come il celebre iPad.

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA