Galaxy Note 7: l’India ha proibito di inserire il telefono nei bagagli da stiva in aeroporto

galaxy-note-7-burnt-2-640x475

Come probabilmente avrete già sentito dire, Samsung sta vivendo un vero e proprio incubo di pubbliche relazioni rispetto la fama del Galaxy Note 7. Questo a causa del fatto che sono emersi molti nei casi nei quali il device è esploso a causa delle batterie difettose. Ebbene, le cose vanno sempre peggio.

Una notizia di The Times of India ha rivelato che il governo indiano ha vietato il trasporto del telefono nei bagagli da stiva per i voli, e che tutti coloro in possesso dello smartphone possono trasportarlo esclusivamente nel bagaglio a mano, purché il telefono resti spento per l’intera durata del volo.

La direzione generale dell’aviazione civile indiana si è detta in procinto di informare i vettori del Paese rispetto questa nuova regola, nel caso questi ne siano ancora inconsapevoli. India sarebbe il primo Paese a vietare ufficialmente lo smartphone, mentre altre nazioni, come Australia e Canada, hanno semplicemente emesso degli avvisi di sicurezza.

La FAA stessa ha messo in guardia i passeggeri esortandoli a non utilizzare o caricare il Galaxy Note 7 durante i voli. Samsung ha già avviato il recall globale del cellulare e si sta adoperando per fornire agli acquirenti un dispositivo sicuro il prima possibile.

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA