Google Maps ha introdotto i limiti di velocità (ma non per tutti)

google-maps-speed-limits-768x439

Siete mai stati fermati per eccesso di velocità tentando di cavarvela con il vecchio "Scusi, non mi sono resto conto di aver superato il limite!" Nel caso, sembra che Google voglia rendervi impossibile utilizzare questa scusa in futuro, specie se utilizzate Google Maps per i vostri spostamenti in auto.

Come notato da alcuni utenti di Reddit (via Droid-Life) sembra che il software potrebbe aver ottenuto un piccolo aggiornamento. Gli utenti stanno infatti riferendo che Maps è ora in grado di segnalare i limiti di velocità della strada che si sta percorrendo durante la navigazione, esattamente come potete osservare nell’immagine in copertina. Ad ogni modo sembra che il tool non sia disponibile per tutti gli user quindi, se non potete ancora fruirne, è probabile che dobbiate solo essere pazienti.

In ogni caso non siamo certi di eventuali altre novità ma, a quanto sembra, la caratteristica vi esporrà semplicemente i limiti di velocità della strada sulla quale vi state spostando. Non sappiamo se l’app avvertirà gli automobilisti in caso di superamento dei limiti, una funzione invece presente su Waze. In ogni caso si tratterebbe di un implemento logico e, manco a dirlo, piuttosto utile.

In ogni  caso è piacevole vedere come Google Maps stia offrendo funzioni simili a quelle di competitor come Waze. Non mancheremo di aggiornarvi rispetto l’eventuale rollout del tool.

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA