Con iOS 10, WhatsApp lavora con Siri

whatsapp-logo-new

Con il lancio di iOS 10, Apple ha finalmente reso disponibile Siri per gli sviluppatori di terze parti. Prima di ciò, Cupertino concedeva alle proprie applicazioni e servizi un utilizzo dell'assistente vocale piuttosto limitato, fattore che non faceva che ostacolare le potenzialità della piattaforma. Per esempio WhatsApp non poteva sfruttare le potenzialità di Siri.

Ebbene, aprendo l’iTunes App Store in questo momento, vi troverete davanti l’ultimo aggiornamento della popolare app di messaggistica la quale, finalmente, vede l’integrazione di Siri. Ne consegue che gli utenti potranno ora utilizzare l’AI per effettuare chiamate ed inviare messaggi tramite il software. Gli user dovranno però attivare manualmente il tool andando in impostazioni –> Siri –> Supporto App –> WhatsApp. Una volta effettuata questa procedura, non dovreste avere problemi.

Tra le altre novità Whatsapp ha introdotto la possibilità di rispondere alla chiamate dalla schermata di blocco. Infatti, in precedenza, gli utenti erano solamente avvisati delle chiamate in entrata tramite il software, ma era necessario sbloccare il telefono per poter rispondere. Ebbene, non vi resta che aggiornare la vostra applicazione e godervi le novità! Che ne pensate?

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA