Sondaggio: il 67 per cento degli utenti non comprerà l’iPhone 7

iphone-7-plus-size-b-640x375

Apple ha commesso un errore mantenendo lo stesso design con l'iPhone di quest'anno? Potrebbe essere troppo presto per dirlo, ma un recente studio di Report Linker ha suggerito che l'interesse verso i nuovi smartphone di Cupertino potrebbe essere inferiore di quello riscontrato per i modelli precedenti. Lo studio ha concluso che il 67 per cento degli intervistati non intendono comprare il nuovo iPhone 7 o 7 Plus.

Questo significa che solo il 33 per cento di coloro che sono stati sottoposti al questionario di Report Linker sono interessati all’acquisto. In oltre, la ricerca ha rilevato che il 32 per cento degli intervistati non ha trovato alcun vantaggio nel nuovo iPhone, il che potrebbe spiegare perché ci sia tanta esitazione nel passare al nuovo dispositivo. Sull’altro versante, il 19 per cento ha dichiarato che la maggior durata della batteria è uno dei vantaggi del telefono, mentre il 18 per cento dice che lo è l’impermeabilità e l’11 per cento apprezza le nuove funzionalità della fotocamera.

Naturalmente, questo sondaggio non significa necessariamente che il 33 per cento degli utenti comprerà un iPhone 7 o 7 Plus. Ci sono molte ragioni per cui si può voler cambiare telefono anche, per esempio, dopo averlo provato ed essersi resi conto che ci piace. Oppure si può avere un telefono vecchio e danneggiato o solo obsoleto rispetto al quale l’ultimo modello è certamente un upgrade.
La cosa interessante è che mentre il sondaggio suggerisce che gli utenti non sono poi così affascinati dai nuovi iPhone, i carrier statunitensi esultano sostenendo che le prenotazioni ammontino al quadruplo rispetto agli iPhone di generazioni precedenti.

Tags :Sources :ubergizmo usa