Spotify ha raggiunto quota 40 milioni di utenti paganti

spotify-640x336

Considerato che si tratta di uno dei più popolari servizi di musica in streaming di tutto il mondo, gli abbonati a Spotify sono tenuti sotto stretta sorveglianza e, per tenere a bada la concorrenza, l'azienda continua a sottolineare che le statistiche rivelano una crescita in positivo. Un paio di mesi fa, il vendor aveva annunciato di disporre di più di 100 milioni di utenti, dei quali 30 paganti il servizio Premium. Ebbene, Spotify ha annunciato oggi che il numero di user paganti ha superato i 40 milioni.

Come la maggior parte dei servizi di streaming musicale, Spotify propone ai suoi utenti di pagare 10 dollari al mese per accedere ad un’enorme libreria di canzoni e funzioni come salta il brano e simili. Apple Music è di certo il competitor più temibile della società, e anche quello che sta crescendo più rapidamente. Cupertino ha lanciato il suo servizio di streaming musicale lo scorso anno ed è già riuscita ad accaparrarsi 13 milioni di abbonati paganti. L’azienda ha inoltre una gift card per l’abbonamento annuale molto simile all’offerta di Spotify per l’abbonamento da 12 mesi.

È probabile che, nel prossimo futuro, Spotify si trovi a dover affrontare una concorrenza ancora più agguerrita dal momento che sia Amazon che Pandora dovrebbero lanciare i loro servizi di streaming musicale. Sarà una vera e propria battaglia per la supremazia!

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA