Samsung Galaxy Note 7: le vendite riprenderanno il 28 settembre

galaxy-note-7-s-pen_02-tip-640x359

Con Samsung intenta a ritirare tutti i Galaxy Note 7 venduti (e non), alcuni di voi potrebbero essersi chiesti quando sarà nuovamente possibile mettere le mani su uno dei famigerati smartphone (sempre che lo si desideri ancora). Ebbene, le vendite del device dovrebbero riprendere il 28 settembre.

Ad ogni modo vogliamo sottolineare come questa data si riferisce alla Corea del Sud, paese d’origine di Samsung. Non è dunque chiaro se la data del 28 settembre sia valida anche per gli altri paesi nei quali la società opera.

Le unità di rimpiazzo del Samsung Galaxy Note 7 dovrebbero essere disponibili a partire dal 21 settembre, quindi i clienti colpiti dal recall dovrebbero essere in grado di mettere le mani sul loro nuovo telefono in quel periodo (sempre che questi non abbiano scelto di chiedere un rimborso o un cambio con i Galaxy S7 e S7 Edge).

In caso il fatto che l’azienda stia cercando di dare la priorità ai clienti colpiti dal ritiro degli smartphone prima di dedicarsi a nuove vendite appare decisamente sensata. In ogni caso terremo gli occhi aperti rispetto le nuove disponibilità del cellulare.

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA