Arriva GoPro Plus, lo storage cloud di GoPro

gopro-plus-service-640x216

Un paio di mesi fa si era detto che GoPro stava lavorando ad un nuovo servizio di storage cloud per le due fotocamere che avrebbe permesso agli utenti di caricare i propri video e di accedervi, poi, da ovunque. Il servizio ora è stato annunciato ufficialmente durante l'evento in cui l'azienda ha lanciato anche il suo primo drone, il Karma, oltre ad alcune nuove action cam. Stiamo parlando di GoPro Plus.

Il CEO di GoPro Nick Woodman ha fornito le informazioni ufficiali su come funziona GoPro Plus e sulle sue caratteristiche.
Coloro che vogliono usare GoPro Plus dovranno pagare 4.99 dollari al mese. Una volta abbonati, le foto e i video ottenuti dalle loro GoPro compatibili con il servizio saranno automaticamente caricati su GoPro Plus ogni volta che la fotocamere è collegata e connessa ad una rete wi-fi. A quel punto potrete accedere alle immagini da ovunque, sia tramite l’app mobile che da quella desktop. Tuttavia, sarà possibile scaricare i file e editarli solo in locale: non è possibile cominciare a lavorare su un file da un dispositivo e finire da un altro.
Lo storage cloud può ospitare fino a 35 ore di video, 62.500 foto o qualsiasi combinazione delle due. I video e le foto sono conservati a 1080p e 12 megapixel rispettivamente, a prescindere dalla loro risoluzione iniziale.
Gli abbonati al servizio avranno anche libero accesso ad una libreria di musica gratuita che possono usare per i propri video. L’abbonamento a GoPro Plus dà anche diritto al 20 per cento di sconto sugli accessori per le GoPro. Il servizio sarà accessibile dal 29 settembre ed è compatibile con la Hero5 Black e la Session.

Tags :Sources :ubergizmo usa