Il Pixel Launcher di Google funziona come il 3D Touch di Apple

pixel-shortcuts

Negli scorsi anni, i telefono Google Nexus uscivano con Android puro, il che significava che era la versione approvata da Google, senza skin e personalizzazioni di altri produttori. Tuttavia quest'anno le cose potrebbero andare diversamente perché secondo alcuni rumor il Pixel potrebbe avere un launcher proprio ed esclusivo per i dispositivi Pixel.

I rumor sostengono che potrebbe addirittura avere caratteristiche esclusiva dei telefoni Pixel, una cosa che non ci si aspetterebbe da Google, almeno come l’abbiamo conosciuta fino ad ora.
Le ultime indiscrezioni vogliono che tra queste caratteristiche includono qualcosa di molto simile al 3D Touch di Apple. Come potete vedere nello screenshot, pare che il Pixel Launcher può richiamare alla mente la funzione da poco introdotta da Apple.

Sui dispositivi iOS con 3D Touch, premendo con forza su un’app si può accedere a una serie di scorciatoie per le funzioni legate a quell’app, come mandare un messaggio o fare una chiamata. E come si vede dall’immagine, Google ha adottato un’idea molto simile per il suo Launcher. Non siamo sicuri che i display sensibili alla pressione siano già parte integrante dei prossimi Pixel o se le opzioni si attivano semplicemente tenendo a lungo il dito sull’icona.
Non è neanche chiaro se Google rilascerà il Pixel Launcher come app accessibile a tutti dal Play Store, ma in ogni caso ne sapremo di più il prossimo 4 ottobre quando l’azienda presenterà i nuovi telefoni.

Tags :Sources :ubergizmo usa