Apple ammette di conoscere il problema della sicurezza dei backup con iOS 10

ios10-lock-640x310-1

Qualche ora fa vi abbiamo riferito di un problema di sicurezza con i backup fatti da iOS 10, rispetto ad iOS 9. A quanto pare, Apple ha omesso alcune funzionalità, nel nuovo sistema operativo, che invece erano presenti in quello precedente e questo rende i backup più vulnerabili ad eventuali attacchi.

Secondo quanto ha dichiarato un portavoce di Apple a Forbes, “siamo a conoscenza del problema che riguarda la forza della criptazione dei backup dei dispositivi iOS 10 eseguiti tramite iTunes su Mac o PC. Risolveremo questo problema con un aggiornamento di sicurezza. Questo non riguardai backup su iCloud”.
Intanto, l’azienda consiglia ai propri utenti di assicurarsi che il proprio Mac o PC sia protetto da una password abbastanza forte e che consenta l’accesso solo a persone autorizzate. L’azienda ricorda anche che un ulteriore livello di sicurezza è garantito dalla criptazione FileVault dell’intero disco.

Tuttavia, vale la pena ricordare che, secondo i ricercatori che hanno scoperto la falla, l’hack funziona solo se chi intende accedere ai backup ha accesso diretto al dispositivo. Questo significa che il rischio è meno elevato di quanto potesse essere, sempre che non siate specificatamente presi di mira da qualcuno. In ogni caso, aspettiamo l’aggiornamento di Apple per stare tutti più tranquilli.

Tags :Sources :ubergizmo usa