L’iPhone 7 di Gresso rivestito di diamanti neri ad una cifra sbalorditiva

bling_iphone_7-640x472

Di tanto in tanto spunta qualche produttore di gioielli con la fantastica idea di far diventare ancora più preziosi i dispositivi elettronici. Certamente la maggior parte di noi non sentirà la necessità di cose del genere, ma pare che ci sia una nicchia di mercato peri device-gioielli. Ed ecco, infatti, che Gresso ha presentato la sua ultima creazione: un iPhone 7 rivestito di diamanti neri.

Sostanzialmente, ogni iPhone 7 della loro collezione avrà una copertura di diamanti neri per un totale di 1.450 diamanti e 102 carati. Il corpo dell’iPhone è stato modificato con un corpo in titanio e chiaramente non è più l’iPhone presentato da Apple, almeno nell’aspetto.

Il logo e la fotocamera sono anche loro in oro a 18 carati per un totale di 10 grammi e insieme al telefono saranno venduti un paio di AirPod neri a loro volta ricoperti di diamanti neri (30 in tutto). Secondo Gresso, servono 18 ore di lavoro per decorare ogni iPhone e il prodotto finale costerà ben 500.000 dollari. Avete letto bene: cinquecentomiladollari.

Come abbiamo detto, non sappiamo bene quanti siano coloro che sono disposti a spendere una cifra simile per un telefono che nel giro di un anno sarà già datato perché ne uscirà uno più nuovo (e secondo le indiscrezioni, con un design più innovativo). Ma se Gresso lo produce, ci sarà qualcuno che lo comprerà. Se siete tra i potenziali acquirenti, potete prenotare il vostro sul sito di Gresso.

Tags :Sources :ubergizmo usa