Google: l’app per iOS permette ora la navigazione in incognito

incognito-mode-entered-768x678

Nonostante alcuni user preferiscano utilizzare il sistema operativo iOS, non è detto che questi ultimi non apprezzino alcuni dei prodotti e servizi di Google, come Search. Se rientrate in questa categoria, ci sono buone possibilità che utilizziate l'applicazione Google Search per iOS la quale, come sarete felici di sapere, ha appena ricevuto un interessante upgrade.

Infatti, tramite l’ultimo aggiornamento, Mountain View ha introdotto la possibilità di navigare in modalità in incognito. Nel caso non abbiate familiarità con questa funzione, il browser Chrome vanta una funzionalità simile, tramite la quale le pagine visitate dagli utenti non saranno mostrate nella cronologia regolare. Un tool particolarmente utile nel caso si condivida il PC con i membri della famiglia, o con i colleghi di lavoro.

Gli user che utilizzano un iPhone 6S/7/7 Plus potrebbero essere interessati a sapere che è possibile entrate in modalità in incognito utilizzando il 3D Touch. Basterà infatti effettuare una pressione con forza sull’icona dell’app Google Search. L’aggiornamento permette inoltre di approfittare del sensore Touch ID per rientrare nella modalità in incognito anche dopo che l’app è stata chiusa, garantendo che nessun altro possa vedere le pagine che si sono visitate. L’upgrade è già online quindi, se siete interessati, non vi resta che procedere all’aggiornamento tramite iTunes App Store.

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA