Samsung Galaxy Note 7: le vendite in Europa riprenderanno il 28 ottobre

galaxy-note-7-design_29-ear-speaker-640x359

Dopo il recall del Galaxy Note 7, siamo sicuri che i nuovi clienti si siano chiesti quando saranno in grado di mettere le mani sul device. Dopo tutto, nonostante gli incidenti, il Note 7 è ancora un ottimo telefono con ottime specifiche e caratteristiche quindi, una volta messe in sicurezza le batterie, perché non acquistarlo?!

Sappiamo che le vendite del device riprenderanno in Corea del Sud domani ma, per i clienti in Europa, l’attesa sarà più lunga. Infatti, stando a ciò dichiarato da Samsung, i consumatori europei interessati all’acquisto di una copia del famigerato smartphone, dovranno avere pazienza fino al 28 ottobre. Il processo sarà inoltre “soggetto al completamento del programma di scambio.

Tradotto: nel caso la società non termini in tempo il programma di scambio, le vendite potrebbero slittare fino al termine della procedura; ad ogni modo speriamo non sia questo il caso. La ripresa delle vendite negli Stati Uniti non ha ancora una data precisa, ma abbiamo sentito dire che la ripresa potrebbe avere luogo il 21 ottobre. In ogni caso diversi vettori hanno già iniziato a (ri)vendere il telefono.

Per il momento le procedure di ritiro e sostituzione da parte di Samsung sembrano procedere bene, anche se vi sono state una manciata di segnalazioni relative ad alcuni difetti delle unità di ricambio. In Cina vi è stata infatti una segnalazione relativa ad un altro smartphone (sostitutivo) che ha preso fuoco; non ci resta che augurarci che si sia trattato di un caso isolato.

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA