Omron presenta la versione 3.0 del suo ping pong robot

omron_forpheus-640x427

Nel corso degli ultimi anni, Omron ha mostrato un robot denominato Forpheus in grado di giocare a ping pong contro un essere umano. La prima iterazione è stata mostrata nel 2014 e, seguita da una versione aggiornata nel 2015. Ora, nel 2016, l'azienda è tornata con la versione 3.0, la migliore di sempre.

Il design del robot sembra sempre lo stesso ma, secondo la società, i sensori del dispositivo sono stato aggiornati per renderlo più sensibile e veloce. L’azienda ha inoltre provveduto a rendere il robot più preciso, implementando la possibilità di rispondere ad una battuta anche in angoli imprevedibili. Tuttavia uno dei principali cambiamenti è l’abilità del device di cambiare il suo livello di abilità durante la partita.

Con il modello dello  scorso anno, i giocatori potevano scegliere tra vari livelli di difficoltà ma, quest’anno,  il robot è in grado di rilevare l’abilità di un giocatore durante la partita, aumentando di conseguenza il livello di difficoltà.

Ora, sembrerebbe ovvio che uno strumento di questo genere sia stato pensato per allenare i giocatori di ping pong, ma Omron ha dei piani diversi. Il vendor immagina infatti che questa tecnologia potrebbe essere utilizzata nelle fabbriche per automatizzare le attività. Infatti, la capacità di rilevare ciò che fanno gli umani permetterebbe al dispositivo di imparare alcuni compiti, aiutando il personale nel sollevamento di scatoloni pesanti e faccende simili.

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA