Il processore dell’iPhone 7 supera quello dei Pixel

iPhone_7_Plus_Lineup-640x542

Finora, molti di voi hanno visto o sentito parlare dei test benchmark del processore A10 Fusion di Apple che sembra spazzare via la concorrenza. Qualcuno ha anche sostenuto che abbia prestazioni migliori di quello del MacBook Air. Tuttavia, come si comporta l'A10 Fusion a confronto con lo Snapdragon 821 che fa girare i Pixel di Google?

Pare che quanto scoperto rispetto agli altri telefoni top di gamma valga anche con i Pixel: il processore di Apple gira molto meglio di quello scelto da Google. Lo Snapdragon, infatti, arriva ad un punteggio pari a 4100 sul multicore e a 1580 sul singolo core.

L’iPhone 7, invece, arrivava a 5600 sul multicore e a 3430 sul singolo core: come vedete la differenza è palese. Ma prima che i fan di Android ci restino troppo male, vale la pena ricordare che i numeri dei benchmark non raccontano tutta la storia. Per esempio, è importante come il telefono si comporta durante un uso reale. Se pensate che sia sufficientemente veloce, probabilmente non vi interesserà più di tanto di cosa dicono i benchmark.

Ci sono anche altri fattori e funzioni che influiscono nella scelta di un telefono, come la fotocamera, il prezzo ecc. Quindi, sì, anche se l’iPhone 7 batte i Pixel nei benchmark del processore, questo non significa automaticamente che i nuovi telefoni di Google non siano buoni smartphone.

Tags :Sources :ubergizmo usa