Oculus sta sviluppando un device VR che non necessiterà del collegamento a smartphone o PC

oculus-new-headset-640x360

Si è svolta oggi la terza developers conference di Oculus la quale, come anticipato, si è rivelata teatro di alcuni annunci decisamente interessanti. Dal momento che si tratta di una società di proprietà di Facebook non ci siamo sorpresi nello scoprire che il CEO del social network, Mark Zuckerberg, ha "aperto le danze." Zuck ha annunciato che Oculus sta lavorando ad un dispositivo per la realtà virtuale mid-range che funzioni anche senza essere collegato ad un computer. È ancora troppo presto per la presentazione del device, ma almeno sappiamo che quest'ultimo è attualmente in lavorazione.

Il vendor ha annunciato questo nuovo prodotto VR per poter offrire un’esperienza a metà tra la realtà virtuale tramite PC e quella Gear VR, per la cui realizzazione Oculus ha collaborato con Samsung. Zuckerberg ha dichiarato che questo dispositivo è al momento un prototipo, ma ha anche rivelato che il device non necessiterà di uno smartphone (come il Gear VR). Pare inoltre che il prezzo sarà inferiore a quello dell’Oculus Rift.

Il dispositivo è inoltre progettato per essere portatile, si presume dunque che gli utenti potranno tranquillamente inserirlo in borsa e trasportarlo con estrema facilità. Per il momento denominazione e data della presentazione al pubblico non sono ancora state rese note, stesso discorso per il prezzo.

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA