Google apre uno store “Made by Google” a New York

google_pixel_xl_lancio

Google ha davvero abbandonato il programma Nexus, ma questo non significa che sia fuori dall'arena dell'hardware. Anzi. L'azienda ha da poco presentato due nuovi telefoni: il Pixel e il Pixel XL. Si tratta dei primi smartphone realizzati interamente da Google, all'interno e all'esterno, cosa su cui l'azienda pone una certa enfasi, specialmente sul "Made by Google".

E l’enfasi è tale che quelli di Mountain View hanno deciso di aprire un negozio temporaneo “Made by Google” a New York entro la fine del mese.
I più grandi rivali di Google, Apple e Microsoft, hanno enormi negozi stabili a New York. Il colosso non ha ancora deciso di fare concorrenza con lo stesso strumento, ma uno store temporaneo potrebbe essere solo l’inizio per intraprendere quella strada.
Non è ancora chiaro per quanto tempo rimarrà aperto lo store e che prodotti venderà esattamente ai clienti che vi si recheranno. Google ha presentato molti altri prodotti insieme ai Pixel, tra cui un router wi-fi smart, un altoparlante smart Home e un dispositivo per la realtà virtuale. Ci saranno tutti?
Il negozio “Made in Google” sarà aperto al 96 di Spring Street, a New York City. Il sito dell’azienda dice che aprirà il 20 ottobre prossimo.

Tags :Sources :ubergizmo usa