iMessage ora integra Shazam: ecco come funziona

shazam-imessage

iMessage viene utilizzato da milioni di persone in tutto il mondo per rimanere in contatto con i propri amici e la propria famiglia. Apple continua a migliorare le cose grazie a nuove funzioni e abilitando app di terze parti ad usufruire dei suoi servizi da dentro l'app stessa. L'ultimo servizio integrato in iMessage è Shazam.

Ora è possibile per gli utenti di Shazam lanciare il servizio per riconoscere una canzone da dentro una conversazione di iMessage senza dovere passare da un’app all’altra.
L’iMessage App Store è stato lanciato con iOS 10 lo scorso mese. Permette agli sviluppatori di inserire servizi in iMessage. Alcuni, come Evernote, Giphy, IMDb, Square Cash, Yelp e altri sono già partner.
Nel caso cifosse ancora qualcuno là fuori che non lo sapesse, Shazam è un sistema di riconoscimento della musica. Permette di identificare canzoni semplicemente lasciandole ascoltare al telefono. Le app di Shazam sono già disponibili su molte piattaforme da tempo, compresa iOS, ma ora che è integrata in iMessage sarà più facile per gli utenti cercare canzoni senza dover lanciare l’app specifica.
Una volta che Shazam scopre la canzone, il risultato compare nella finestra di composizione dove l’utente può mandare un messaggio prima di condividerla con la persona con cui parla. Le copertine degli album e altre informazioni contestuali vengono condivise nella conversazione e gli utenti possono anche accedere al brano su iTunes e Apple Music.

Tags :Sources :ubergizmo usa