Samsung potrebbe abbandonare per sempre il brand Note

galaxy-note-7-design_05-black-camera-640x359-3

Fino all'uscita del Galaxy Note 7, la linea Note di Samsung ha goduto di un discreto successo ed è stata bene accolta dagli utenti. Anche il Note 7 era meritevole di apprezzamento, ma con tutti i casi di esplosioni che si sono verificati, il primo richiamo e la decisione di sospendere la produzione, pare che l'idillio tra l'azienda e la linea Note sia definitivamente tramontato.

Tuttavia, è davvero una brutta notizia che Samsung abbandoni il brand Note? Parlando con il Korea Herald, Kim Duk-jin, vice presidente del Korea Insight Institute, ha dichiarato che “Samsung dovrebbe abbandonare il marchio Note perché gli utenti potrebbero ancora percepirlo come pericoloso anche quando uscirà il Note 8”.

Il Korea Insight Institute ha dimostrato che il brand Note è ormai percepito negativamente. Secondo Konan Technology, un’azienda che analizza servizi dei social network, la percezione negativa del Note 7 è salita al 53% e quella positiva è scesa al 42%.

Sarebbe un peccato se Samsung mettesse davvero fine alla linea anche se si considera il fatto che il primo Note ha aperto la strada ai telefoni con gli schermi grandi quando ancora l’iPhone non superava i 3.5 pollici. Solo il tempo potrà dirci cosa deciderà di fare l’azienda, ma non c’è dubbio che farà di tutto perché gli utenti dimentichino l’affaire Note 7 il prima possibile.

Tags :Sources :ubergizmo usa