Apple ha previsto un modo per aggirare i problemi del nuovo pulsante home

iphone_home_button

Come abbiamo più volte sottolineato parlando dei nuovi iPhone, non avere un pulsante home fisico ha il vantaggio di ridurre le parti mobili e, quindi, soggette a rottura, almeno finché parliamo di guasti fisici. Tuttavia questo spiana la strada ad altri problemi: che succede se il pulsante home non funziona per qualsiasi altra ragione? Cosa dovrebbero fare, in qual caso, gli utenti di iPhone 7?

Grazie al cielo, Apple ha pensato anche a questo ed ha creato un modo per aggirare il problema, scoperto da poco. In un post pubblicato sul forum di MacRumors, l’utente iwayne rivela come Apple pensa di offrire ai suoi utenti una soluzione temporanea nel caso in cui il pulsante home dovesse smettere di funzionare come dovrebbe e non si ha il tempo di andare in un negozio per risolvere.
Come potete vedere nello screenshot qui sopra, quando iOS si accorge che il pulsante home non sta funzionando come previsto, propone un pulsante sullo schermo che fa praticamente le stesse cose dell’originale. Il pulsante sullo schermo non è nuovo perché vi si può accedere dalle opzioni di accessibilità presente nelle impostazioni di iOS, ma il fatto che Apple offra automaticamente un’alternativa temporanea è una buona implementazione della funzione già esistente.
Non è chiaro quali problemi possano causare un malfunzionamento del pulsante home, dato che non ci sono parti mobili, ma se dovesse accadere, questa funzione si rivelerà particolarmente utile.

Tags :Sources :ubergizmo usa