Misfit svela Phase: lo smartwatch analogico

misfit-phase-640x360

Oggigiorno esistono molti smartwatch con display digitale. Questo perché quest'ultimo può essere modificato e adattato in base alla situazione, comTutti gli articolie ad esempio per la visualizzazione delle notifiche, degli avvisi, l'utilizzo di mappe, musica, giochi e altro ancora. Tuttavia, se siete più da orologi convenzionali, ma non volete comunque rinunciare ad un qualche tipo di connettività, Misfit ha la soluzione giusta per voi.

L’azienda ha infatti recentemente svelato il Misfit Phase. Si tratta dell’ultimo wearable della società, il qualche mette a disposizione di un classico orologio analogico alcune caratteristiche di connettività. Non si tratta ovviamente del primo device del suo genere, in quanto aziende come Breitling hanno già prodotto dispositivi simili.

Detto questo, che tipo di specifiche possiamo aspettarci? Per cominciare il dispositivo è in grado di conteggiare distanza, passi, calorie e persino qualità del sonno. Il device dispone inoltre della sua app di accompagnamento ed è in grado di emettere vibrazioni quando si ricevono avvisi e notifiche. Vi è inoltre un pulsante integrato che consente agli utenti di controllare i dispositivi smart home.

Per quanto riguarda l’orologio stesso, quest’ultimo vanta un’autonomia di 6 mesi, dopo la quale è richiesta la sostituzione della batteria. Il dispositivo dispone di un corpo in alluminio e acciaio inox, ed è resistente all’acqua fino a 5 ATM. I pre-ordini dovrebbero aprire il 7 novembre, con prezzi a partire da 175 dollari.

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA