Samsung tenta il giro di vite contro la fuga di notizie sul Galaxy S8

samsung-sign-bgr

Le aziende che di questi tempi pianificano di lanciare nuovi dispositivi, come il Galaxy S8, hanno vita difficile nel tentare di tenere le informazioni riservate prima dell'annuncio ufficiale. Questo si deve, in parte, anche al fatto che oggi le informazioni possono essere divulgate facilmente e velocemente e di solito, una volta che sono on line, non c'è più modo di farle sparire.

Tuttavia, Samsung ha deciso di affrontare la situazione. Secondo quanto riporta il quotidiano The Korea Herald, sembra che l’azienda stia cercando di dare un giro di vite alle fughe di notizie a proposito del Galaxy S8 che dovrebbe essere lanciato il prossimo anno.
L’azienda ha mandato email a tutti i suoi dipendenti e ai suoi partner perché l’aiutino a rafforzare la sicurezza ed evitare che trapelino notizie. Samsung spiega che le fughe di notizie possono portare danni economici all’azienda e una perdita di fiducia nei confronti dei partner coinvolti nei processi di produzione del Galaxy S8.
Questa mossa non dovrebbe essere una sorpresa per nessuno perché siamo sicuri che molte aziende tentano di prevenire i leak, quando possono. Storicamente, Apple era una delle aziende più attente su questo, ma negli ultimi anni il numero di notizie trapelate sui suoi nuovi dispositivi e i rumor che ne hanno preceduto l’uscita non hanno avuto nulla da invidiare a quelli relativi ai concorrenti, sia in termini di quantità che di precisione.

Tags :Sources :ubergizmo usa