Samsung potrebbe usare batterie LG per il Galaxy S8

display-curvi-Samsung-galaxy-S7-Edge-17_900-640x359

Il problemi del Galaxy Note 7 sono stati inizialmente attribuiti a un malfunzionamento della batteria che era la stessa fornita direttamente dal produttore di Samsung, Samsung SDI. Quando l'azienda ha annunciato che avrebbe fornito ai suoi utenti degli apparecchi sostitutivi, ha chiarito che le batterie erano state rimpiazzate con altre di un altro fornitore.

Da quando questo è avvenuto, però, i Note 7 hanno continuato ad esplodere e questo ha fatto sorgere una serie di domande sui livelli del controllo di qualità di Samsung. Dal momento che stiamo parlando di qualcosa di cruciale, per l’azienda, per non commettere lo stesso errore con il Galaxy S8, pare che il colosso sudcoreano abbia deciso di rifornirsi di batterie da un rivale: LG.

Il Korea Herald riporta che Samsung sta prendendo in considerazione un serie di diversi potenziali fornitori di batterie per il suo nuovo telefono top di gamma e l’elenco dei candidati include LG Chem. Si tratta del produttore di batterie del gruppo LG che è in diretta concorrenza con Samsung SDI, com’è evidente.
Non che Samsung ed LG non abbiano già fatto affari in precedenza, sebbene in competizione tra loro. Molti dei suoi smartphone usano i moduli della fotocamera di Innotek, azienda che appartiene anch’essa al gruppo LG.
La notizia del sito coreano dice anche che l’accordo non è ancora concluso, ma che è possibile che Samsung decida di rivolgersi proprio al concorrente per le batterie che troveremo sul Galaxy S8.

Tags :Sources :ubergizmo usa