I nuovi MacBook Pro avranno l’USB Type-C in versione MagSafe

apple-hello-again-640x438

Apple ha confermato che terrà un evento entro la fine di questo mese e anche se non ha rivelato cosa annuncerà in quell'occasione, i rumor suggeriscono che avremo il tanto chiacchierato nuovo MacBook Pro. Il noto analista di Apple Minch-Chi Kuo di KGI Securities sostiene che il tanto atteso MacBook Pro arriverà con una versione simil MagSafe dell'adattatore USB-C.

In una nota agli investitori, Kuo ha anche previsto che questo adattatore potrebbe essere introdotto da Apple o da aziende di terze parti, ma che in ogni caso il nuovo laptop userà l’USB Type-C per caricare la batteria e trasferire dati, invece della classica porta MagSafe presente sui MacBook precedenti. Apple ha già adottato in precedenza l’USB-C con i MacBook da 12 pollici lanciati lo scorso anno.

L’analista ha anche previsto che i nuovi MacBook Pro saranno alimentati da processori Intel Skylake e che tra le opzioni di storge sarà disponibile anche quella SSD da 2 TB. La risoluzione dello schermo, invece, dovrebbe rimanere invariata rispetto ai modelli già esistenti.

Rumor precedenti sostenevano che i nuovi modelli di MacBook Pro avranno anche uno schermo OLED touch che sostituisce la riga dei tasti di funzione, un sensore per le impronte digitali, una nuova tastiera con meccanismo a farfalla e la porta Thunderbolt 3. Non pare che Apple presenterà nuovi iMacs, durante l’evento del 27 ottobre prossimo, ma nessuno può dire con certezza cosa succederà finché non si accenderanno le luci sul palco.

Tags :Sources :ubergizmo usa