Google Pixel: il test di immersione (60 minuti) – VIDEO

google-pixel-water

Nonostante Google abbia confermato che i telefoni Pixel sono solamente certificati IP53, sembra che in molti abbiano pensato di mettere ugualmente gli smartphone alla prova, per vedere quanto tempo avrebbero potuto resistere sommersi in acqua. Recentemente abbiamo osservato un video nel quale il cellulare era stato immerso in acqua per 30 minuti, continuando a funzionare perfettamente.

Qualche giorno fa lo youtuber Jonathan Morrison ha deciso di mettere il Pixel alla prova, immergendolo non per 30 minuti… ma per ben un’ora! Nel video alla fine di questo articolo potete godervi l’intera durata dell’esperimento ma, se non avete tempo e voglia, siamo pronti a svelarvi il finale: il telefono è sopravvissuto!

Ora, volendo essere onesti, Morrison ha tirato lo smartphone fuori dall’acqua al 30° minuto per assicurarsi che il display non entrasse in stand-by, in ogni caso pensiamo che una riemersione tanto breve non possa aver influenzato il risultato finale. In ogni caso, nonostante il telefono abbia continuato a funzionare correttamente, il suono delle casse appariva un po’ soffocato.

Non sappiamo se si sia trattato di un vero e proprio danneggiamento o della semplice presenza di alcune gocce d’acqua sulle casse; sorge spontaneo chiedersi se, dopo essere stato asciugato, il device avrebbe ripreso a funzionare normalmente. Ad ogni modo questa ennesima prova va a confermare che, nonostante la certificazione IP53, il dispositivo è più resistente di quanto pensassimo. Speriamo che con il prossimo smartphone della linea Pixel, Google metta a punto delle caratteristiche per l’impermeabilità totale.

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA