Nintendo Switch: il dock non sarà venduto separatamente

nintendo-switch-1-640x362

La Nintendo Switch è stata svelata la scorsa settimana e, in base a quello che abbiamo potuto capire dal trailer di presentazione, si tratta di una console simile ad un tablet che può anche essere collegata ad un dock, nel caso gli utenti vogliano giocare collegando il device ad uno schermo. Ovviamente, per il gioco in movimento, sarà sufficiente staccare la console dal dock.

Ora, siamo sicuri che alcuni di voi si saranno chiesti: dal momento che il “cuore” dalla console si trova all’interno del device simile ad un tablet, è possibile che Nintendo decida di vedere anche la Switch senza il dock? La risposta è no, o almeno si tratta di ciò che sostiene Laura Dale in un post su Let’s Play Video Games. Dale avrebbe avuto conferma da una fonte interna a Nintendo che la console non sarà venduta separatamente.

Secondo Dale, inizialmente l’azienda aveva considerato l’eventualità di vendere la console separatamente, senza il dock. Tuttavia la società era preoccupata del fatto che tale manovra avrebbe potuto confondere i clienti, i quali avrebbero potuto pensare di poter collegare il dispositivo al televisore senza un dock. Dunque, per evitare ogni tipo di fraintendimento, Nintendo avrebbe deciso di vendere la console (intera) così com’è.

Questa notizia potrebbe risultare deludente per i gamer che speravano che un’opzione solo console avrebbe potuto contribuire a rendere la Switch più economica, anche se dobbiamo ammettere di non avere idea di quale potrebbe essere il prezzo al pubblico del device. Prezzi ed ulteriori dettagli relativi alla Switch saranno rivelati il prossimo anno.

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA