Il nuovo MacBook Air di Apple è sostanzialmente un MacBook Pro senza Touch Bar

macbook-pro-without-touch-bar-640x323

Vi ricordate quando il compianto CEO di Apple, Steve Jobs, produsse il primo MacBook Air, cambiando per sempre il mondo dei computer portatili? Il device è da sempre oggetto di un gran numero di speculazioni in quanto, negli ultimi anni, non ha ricevuto aggiornamenti significativi. Ebbene, l'evento Apple che ha avuto luogo ieri è stato totalmente incentrato sui notebook e, nonostante la società abbia riconosciuto che il MacBook Air è uno dei suoi notebook più popolari, sta "dirigendo" i clienti che ne vogliono uno verso il nuovo MacBook Pro da 13 pollici, che non vanta il nuovo Touch Bar.

Cupertino ha annunciato una linea di MacBook Pro rinnovati. Quest’ultima comprende dispositivi da 13 e 15 pollici, equipaggiati con un nuovo schermo retina multitouch denominato Touch Bar. Quest’ultimo va a sostituire la fila di tasti funzione ai quali tutti ci siamo abituati nel corso degli anni. L’azienda ha sottolineato come i clienti interessati al nuovo MacBook Air farebbero meglio o optare  per un’altra variante del MacBook Pro da 13 pollici senza Touch Bar. Si tratta del modello più economico della nuova gamma, disponibile al prezzo di 1499 dollari.

L’aspetto è identico a quello che modello con Touch Bar, quindi non vi è alcuna differenza nel design. Il notebook vanta un display retina da 13,3 pollici, un processore Intel Core i5 con 8GB di RAM e 256GB di storage SSD. Vi sono inoltre due sole porte Thunderbolt 3, mentre i modelli con Touch Bar ne vantano 4.

Il linguaggio di Apple suggerisce che il MacBook Air potrebbe essere giunto al capolinea. L’ultimo aggiornamento rilevante per il device è stato lanciato quasi due anni fa, e non sembrano esservene di nuovi all’orizzonte. Il MacBook Pro da 13 pollici senza Touch Bar è già disponibile per l’acquisto al prezzo di 1499 dollari.

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA