Samsung: il 70% dei clienti Note 7 resterà con la società

galaxy-note-7-design_27-front-640x359

Stando ad un recente sondaggio, sembra che il 40% dei clienti Samsung non abbia intenzione di rimanere con la società ha seguito della questione Galaxy Note 7. Ciò significa che circa il 60% ha invece intenzione di restare fedele all'azienda. Ebbene, un altro sondaggio condotto da Baystreet avrebbe confermato che il 70% degli utenti che aveva acquistato un Note 7 resterà comunque con Samsung.

Baystreet dichiara: “Crediamo che la stragrande maggioranza (70%) rimarrà con Samsung e probabilmente sceglierà un Galaxy S7 come device alternativo. La seconda (e più difficile) variabile è la percentuale degli utenti che sono disposti ad abbandonare il sistema operativo Android. I clienti Note 7 sono alla ricerca di valore e brand premium, quindi potrebbero certamente rivolgersi all’iPhone di Apple. In ogni caso è opportuno sottolineare come gli utenti Note siano tra i più ‘fedeli’ di Samsung.

Questa è senza alcun dubbio una buona notizia per il vendor, la cui reputazione è stata seriamente danneggiata dall’accaduto. L’azienda ha comunque cercato di (ri)entrare nelle grazie dei suoi user offrendo diversi incentivi, come ad esempio 100 dollari di credito nel caso si fosse scelto di passare dal Note 7 ad un altro dispositivo Samsung. Invece, per quanto riguarda la Corea, Samsung ha scelto di offrire agli user Note 7 uno sconto del 50% per l’acquisto di un Galaxy S8 o Note 8. Gli effetti di queste manovre restano ancora da vedersi, ma siamo certi che uno sconto del 50% su un telefono flagship aiuterà la società a raggiungere il suo scopo.

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA