Quanto dovreste guadagnare? Ve lo dice LinkedIn

linkedin-salary-640x360

È capitato a tutti. Ci presentiamo ad un colloquio di lavoro e l'intervistatore ci chiede: "Che compenso ti aspetti di ricevere?". Una domanda difficile a cui rispondere perché se vi tenete troppo bassi, rischiate di svalutarvi agli occhi di chi vi ascolta e non fate una bella figura. Di contro, se chiedete troppo l'azienda potrebbe pensare che siete troppo esosi.

La buona notizia è che quelli di LinkedIn hanno introdotto un modo per calcolare lo stipendio che meritereste in base al vostro curriculum. La funzione si chiama LinkedIn Salary. Tutto quello che dovete fare è inserire il tipo di lavoro e una città e lo strumento valuterà lo stipendio medio in base a quanto percepiscono altri utenti LinkedIn in città che offrono la stessa posizione lavorativa.

Naturalmente, gli stipendi possono variare da azienda ad azienda, alcune possono essere più generose e altre meno, ma almeno così avrete un punto di riferimento, un’idea di cosa aspettarvi e di quanto chiedere al prossimo colloquio. Lo strumento prende anche in considerazione altre forme di remunerazione come i bonus, le stock option ecc.
LinkedIn non è certo la prima piattaforma ad offrire un servizio simile. Lo faceva già Glassdoor per esempio. Tuttavia, LinkedIn è certamente più popolare, almeno dalle nostre parti, quindi siamo sicuri che in molti apprezzeranno la novità.

L’unica cosa che non è chiara è se la nuova funzione sarà disponibile da subito in tutti i paesi o se dovremo aspettare un po’.

Tags :Sources :ubergizmo usa