Samsung Galaxy S8: l’AI assistant potrebbe chiamarsi “Bixby”

samsung-logo-640x389 (1)

Da quando Samsung ha annunciato l'acquisizione di Viv Labs, una società fondata dai creatori di Siri, molti si sono chiesti a cosa avrebbe potuto condurre la manovra. Ovviamente le voci emerse si sono riferite all'implemento di un assistente virtuale migliorato, almeno in confronto a S Voice.

Ora, grazie alla recente registrazione del trademark scoperta da Kipris (via PhoneArena), siamo in grado di rivelarvi che l’AI assistant potrebbe essere denominato “Bixby.” La descrizione del marchio recita: “software per la gestione delle informazioni personali, software applicativi per smartphone, telefoni cellulari, computer portatili, tablet. Vale a dire, software utilizzato per il funzionamento del sistema di riconoscimento vocale… software per consentire l’utilizzo del telefono cellulare a mani libere attraverso il riconoscimento vocale.

Premettendo che per quanto ne sappiamo finora potrebbe trattarsi di qualsiasi cosa, la descrizione del marchio menziona alcune cose che potrebbero riferirsi alle capacità di un assistente vocale. Purtroppo non abbiamo idea di quanto Bixby funzionerà bene ma, considerando che Viv Labs è coinvolta nel processo, le AI di Google e Apple potrebbero dover presto fronteggiare un rivale temibile.

Finora S Voice non ha riscosso molto successo, siamo dunque molto curiosi di scoprire cosa Samsung abbia in serbo per noi in termini di assistenza vocale. In ogni caso scopriremo la verità nel 2017.

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA