È arrivato l’Huawei Mate 9: tutto quello che c’è da sapere

huawei-mate-9-official-640x440

Abbiamo sentito molti rumor e letto molte notizie a proposito dell'Huawei Mate 9, negli ultimi due mesi, ma ora è giunto il momento di porre fine alle indiscrezioni e parlare di come stanno davvero le cose. L'azienda cinese ha infatti presentato ufficialmente il suo nuovo top di gamma ed è esattamente come ci aspettavamo che fosse.

L’Huawei Mate 9 è il primo smartphone alimentato dal processore Kirin 960 ed è un dispositivo di una certa dimensione con il suo schermo da 5.9 pollici full HD. Il telefono ha un guscio in metallo unibody che gli conferisce un aspetto elegante e resistente.
Il Kirin 960 è anche il primo processore al mondo a basarsi su una configurazione ARM Cortex-A73/A53 a otto core. È abbinato ad una RAM fino a 4GB ed è disponibile con storage pari a 64GB. Una batteria da 4.000mAh terrà acceso il telefono.
Huawei ha fatto squadra con leica per aggiungere la doppia fotocamera al suo dispositivo con un sensore da 12 megapixel f/2.2 RGB e uno monocromatico da 20 megapixelf/2.2. Gli algoritmi di fusione dell’immagine migliorati lavoreranno insieme con l’hardware per produrre “fotografie impressionanti”, secondo quanto ha dichiarato l’azienda.
L’Huawei Mate 9 avrà Android 7.0 Nougat già installato e l’azienda ha aggiunto la sua skin EMUI 5.0. Il dispositivo sarà disponibile in nero, “space grey”, argento luna, oro champagne, marrone moka e bianco ceramica.
L’azienda rilascerà all’inizio il Mate 9 in alcune aree dell’Asia, in Europa e in Medio Oriente. In Europa costerà 699 euro.

Tags :Sources :ubergizmo usa