HTC Vive: l’Arcade ritorna in modalità VR

htc-vive-hardware_17-640x359

Se siete cresciuti negli anni '80 o negli anni '90 è probabile che abbiate speso un po' della vostra infanzia con gli arcade. Certo, in questi giorni i videogame arcade esistono ancora ma, onestamente, i titoli odierni non hanno più il fascino dell'epoca. Tuttavia HTC vuole riportare il fenomeno in auge, utilizzando la realtà virtuale come vettore e attrazione.

Molti credono che la VR rappresenti il prossimo passo in ambito gaming ma, dal momento che i dispositivi per la realtà virtuale richiedono un computer di fascia alta, questi ultimi sono speso inaccessibili per una buona fetta di gamer. Ma è proprio qui che arriva l’arcade, dove HTC ritiene di poter fare appello ad un grande pubblico, rendendo la realtà virtuale più accessibile.

La società ha recentemente annunciato due titoli da aggiungersi a Viveport Arcade (una sorta di app store per videogiochi arcade): The Brookhaven Experiment e Everest VR. Secondo una news di The Verge, HTC si è già assicurata la sua flagship position a Taiwan la scorsa settimana, ed è al momento impegnata nell’organizzare delle collaborazioni con gli internet cafe cinesi per raggiungere lo stesso obiettivo in Cina.

Inoltre, stando al presidente di Viveport, Rikard Steiber, si prevede che HTC finirà per espandere la procedura ad Europa e Stati Uniti entro la fine dell’anno. Riuscirà l’arcade a tornare in voga? Beh, immaginiamo che se quest’ultimo consentirà agli utenti di risparmiare, potrebbe anche darsi!

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA